Gli accessori che fanno la differenza

Preventivo piscina: gli accessori che fanno la differenza

Le tre voci fondamentali alla base di un buon preventivo per la costruzione della nostra piscina sono:

– Costo del materiale necessario al montaggio
– Costo dell’installazione
– Costo per scavi ed opere murarie

Riuscire ad avere un’idea chiara dei costi che si affronteranno però deve tenere in considerazione anche degli accessori che vorremo avere a nostra disposizione: è la loro presenza che mette in discussione il nostro preventivo iniziale.

Dimensioni

Punto di partenza di qualsiasi preventivo. Facendo un calcolo del tutto teorico potremmo arrivare a calcolare un prezzo di base che si aggiri intorno ai 400-500€ al metro quadro per quanto riguarda una soluzione chiavi in mano. In questo caso una piscina ipotetica 12×6 arriverebbe facilmente a superare i 28.000€ di
costo.

Forme personalizzate

Sembra ovvio ma spesso non lo è: richiedere una forma particolare per la propria piscina che richieda una progettazione ed un disegno dedicato diventa una voce extra nel nostro preventivo. La variazione di prezzo non riguarda solo la realizzazione della struttura ma anche l’eventuale adattamento di tutti gli accessori.

Materiali

Un’ultima considerazione che va fatta su questo argomento già trattato è che non hanno sempre lo stesso costo: una struttura Made in Italy o almeno Made in EU ha una qualità e dunque dei costi sensibilmente maggiori di una realizzazione meno pregiata.

Zona d’installazione

Nelle zone con il costo della vita più alto anche i prezzi di costruzione di una piscina possono variare: tasse e regolamenti locali possono diventare una voce non trascurabile del costo totale da sostenere.

Profondità

Maggiore sarà la profondità della piscina, maggiore sarà il lavoro di scavo, di materiali e di conseguenza salirà anche il prezzo. Viceversa, se intendete fare una piscina adatta ai bambini, ovvero alta meno di un metro, i costi per questa voce saranno sicuramente minori.

Installazione Fai da te

Se si è particolarmente abili si può ottenere un risparmio notevole. Alcune piscine vengono in kit praticissimi con tutto il materiale necessario.Consigliamo di intraprendere questa strada solo se si è molto sicuri di quello che si sta facendo, spesso ci si accorge di non essere in grado quando ora ai è troppo tardi. Un’errato montaggio renderà la vostra struttura poco duratura, rendendo vano il risparmio iniziale.

Optional

Copertura
Lasciare una piscina sempre scoperta non è consigliabile, quindi anche se è un optional, sicuramente presto o tardi comprerete una copertura. Il costo di una copertura invernale per piscina 10 x 5 può andare dai 500 € ai 1.000 €. Una copertura isotermica con rullo avvolgitore costa dagli 800 € ai 1500 €.

Bordi e pavimentazioni perimetrali
Parliamo di un fattore meramente estetico: bordi e pavimentazione vengono scelti in base a funzionalità ed estetica. Per questo motivo è molto difficile stimare dei prezzi: il nostro range può andare da poche centinaia di euro ad alcune migliaia se si richiedono materiali molto particolari.

Trampolini o scivoli
La scelta del trampolino dipende dalla profondità della piscina nel punto di installazione del trampolino: in genere vengono richiesti almeno 240 cm o più.
Il prezzo medio di un trampolino è di circa
500 €, qualcosa in più per uno scivolo.

Spa, idromassaggio, nuoto controcorrente
Sono gli elementi che rendono la nostra piscina più esclusiva. Dipende dalle nostre esigenze e dall’uso che faremo della nostra amata piscina. Per molta gente sono accessori superflui per altri irrinunciabili.
Un discorso a parte meriterebbe il nuoto controcorrente che può trasformare una piscina anche di piccole dimensioni in un vasca adatta per il nuoto, senza dover virare ogni poche bracciate.
Costo ipotizzabile da 3500 € a 5.500 €.

Illuminazione
Questa voce dovrebbe essere parte integrante della piscina, ma il costo dipende dal tipo e dalla quantità di luci che si intendono installare. Se si ha l’intenzione di usare la piscina di notte i costi potrebbero essere non indifferenti.
I prezzi vanno da 500 a più di 1000 €.

Filtrazione a sfioro
La filtrazione a sfioro è una bellissima opzione che rende più elegante la piscina e permette di sfruttare tutta la sua altezza ma è anche molto costosa.
Si può tranquillamente preventivare un costo del 35-40% maggiore per realizzare un impianto di filtrazione a sfioro.
Una soluzione più economica sono gli skimmer sfioratori che avvicinano il livello dell’acqua al bordo.


La lista degli optional potrebbe allungarsi a dismisura ma si tratta, appunto, di optional, che si può voler aggiungere o meno a seconda delle esigenze pratiche ed economiche e alcuni di questi anche in un secondo momento dal montaggio della piscina.

CONTATTACI

Scrivici per avere informazioni
ed ottenere un progetto gratuito

Ebook gratuito

Quale piscina?

Guida all'acquisto consapevole

Scopri come trasformare il suo sogno in realtà evitando di perdere tempo e denaro con soluzioni inadatte alle tue necessità.

  • Quale tipo di piscina è più adatto a te?
  • Preventivo piscina, ci sono costi nascosti?
  • Perché gli accessori fanno la differenza?
  • Come scegliere una piscina sicura?